… Ringhiare contro gli avversari … gratificazione tipica delle tossicodipendenze, Gianrico Carofiglio, in Con i piedi nel fango. Conversazioni su politica e verità, intervista di Jacopo Rosatelli, edizioni Gruppo Abele, 2018, pag. 15

Ringhiare contro gli avversari (ammesso che di avversari si tratti, e non di capri espiatori della rabbia), denigrarli, disprezzarli produce una gratificazione, molto intensa, breve e tossica.

La gratificazione tipica delle tossicodipendenze

Gianrico Carofiglio

in Con i piedi nel fango. Conversazioni su politica e verità, intervista di Jacopo Rosatelli

edizioni Gruppo Abele, 2018, pag. 15

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.