LA POVERTÀ IN ITALIA, dal sito del Mulino, 10 mag 2021

Secondo le stime dell’Istat presentate nel Rapporto benessere equo e sostenibile (Bes) lo scorso marzo, il 2020 ha lasciato in povertà assoluta 335mila famiglie in più rispetto all’anno precedente. Parliamo di un totale di circa 5,6 milioni di italiani che non riesce più a sostenere le spese per attività e consumi necessari. Il maggior numero di poveri vive nel Mezzogiorno, ma il Nord ha visto in quest’anno un incremento maggiore del tasso di povertà (9,4%) rispetto al Sud (11,1%) e al Centro (6,7%), dove l’incidenza è ritornata ai livelli del 2018 (L’indice di povertà in Italia: una mappa del post-Covid, di Daniela Arlia).

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.