Quattro giorni fa il pm di Torino Giulia Rizza ha chiesto che S. C. , 37 anni, assistente personale del filosofo Gianni Vattimo, 85, venga processato per circonvenzione d’incapace.

Quattro giorni fa il pm di Torino Giulia Rizza ha chiesto che Simone Caminada, 37 anni, assistente personale del filosofo Gianni Vattimo, 85, venga processato per circonvenzione d’incapace. Il Caminada, che da dieci anni vive con Vattimo, con «costanti suggestioni e pressioni morali», avrebbe alleggerito il patrimonio del filosofo «approfittando della sua generosità» e della «fragilità psichica». Vattimo dice di essere stato semplicemente «generoso»: «Mi infastidisce essere descritto come una persona che dà i numeri. Ho 85 anni e sicuramente qualche problema di salute, ma non sono certo un incapace. Non capisco l’accanimento della Procura: alla mia età credo di aver diritto a un po’ di tranquillità. E anche a vivere liberamente». Il Tribunale, che per Vattimo ha nominato un amministratore di sostegno, dovrà decidere sul caso il 9 giugno.
«La Procura, che nell’atto di accusa descrive Caminada come un approfittatore che avrebbe indotto Vattimo “a compiere azioni dannose per il proprio patrimonio e per i potenziali eredi”: bonifici intestati alla madre dell’assistente per importi superiori al suo compenso mensile; spese “ingiustificate rispetto al tenore di vita, che comportavano l’erosione del patrimonio per 60 mila euro”. Non solo, Caminada avrebbe obbligato lo scrittore a sottoscrivere una polizza sulla vita da 415 mila euro di cui lui è beneficiario al 40 per cento, oltre a un testamento in cui lo nominava erede “disponendo in suo favore orologi, opere d’arte, quadri” e altri oggetti di valore, tra i quali un taccuino di Fidel Castro» [Lorenzetti, CdS].

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.