Maurizio Ferraris in “Documanità”: Perché la Rete è il regno del documento e non dell’informazione – Linkiesta.it

La vera rivoluzione copernicana imposta da internet è la registrazione di tutte le azioni fatte online (e a volte anche offline). Un cambiamento dalla portata enorme che, come spiega Maurizio Ferraris in “Documanità” (Laterza) ha conseguenze che ancora non comprendiamo appieno

Perché la Rete è il regno del documento e non dell’informazione – Linkiesta.it

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.