Accessibilità relazionale. Viaggio tra quanto si è scritto in materia, in sito dell’Istituzione Minguzzi 

“Con questa proposta bibliografica, curata da Francesca Pistone, la Biblioteca Minguzzi-Gentili presenta una selezione di monografie, articoli e saggi dedicati al tema dell’accessibilità relazionale.[…] La multidimensionalità dell’accessibilità ha portato sistematicamente a tentativi di definire l’accesso e descriverne le dimensioni, dalla sanità all’architettura e urbanistica. Dinamica e necessariamente relazionale, l’accessibilità è quindi un concetto da problematizzare se messo a confronto con la disabilità, intesa come una “categoria profondamente relazionale”. Molti studi affrontano dunque la disabilità, e di conseguenza l’accessibilità, in un’ottica maggiormente relazionale e dentro logiche inclusive, da declinare in termini comunicativi e comprensibili, nella consapevolezza del ruolo che assumono il linguaggio e le pratiche discorsive in termini di potere normativo e di sviluppo di conoscenza, dentro un’asimmetria comunicativa, tenendo anche conto del ruolo del linguaggio quando si parla con una persona disabile o di una persona disabile”. Leggi nel sito dell’Istituzione Minguzzi 

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.