Inchiesta sulle droghe. Il problema con la droga dello stupro è lo stupro, di Vanessa Roghi, in Domani 10 settembre 2022

vai a

https://www.editorialedomani.it/longform/il-problema-con-la-droga-dello-stupro-e-piu-lo-stupro-che-la-droga-wxozy9y4

  • Gli effetti di Ghb, Gbl o delle benzodiazepine variano a seconda del dosaggio, e dei soggetti che le assumono: possono provocare «euforia, rilassamento, disinibizione, intensificazione delle capacità percettive, loquacità, leggeri capogiri, sonnolenza, sonno profondo (comatoso) o perdita di coscienza».
  • La perdita di coscienza si ottiene con dosaggi estremamente alti, e apparentemente poco frequenti, mentre piuttosto frequente è l’uso di questo tipo di sostanze in contesti definiti di chemsex, cioè sesso chimico.
  • La mancanza di informazioni certe sul fenomeno crea problemi di non poco conto, per esempio nel gettare un alone immotivato di sospetto su farmaci fondamentali nella terapia contro l’alcolismo.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.