Arriva l’albo per badanti e baby sitter – Corriere della Sera

Ogni Comune dovrà stilare un elenco delle persone che possono svolgere queste attività, con le referenze, che dovranno essere garantite dal comune. I cittadini che ne avranno bisogno potranno quindi rivolgersi agli enti locali e «uscire dall’attuale “far west”». La novità è contenuta nel pacchetto di misure per la conciliazione presentato dal ministro per le Pari opportunità, Mara Carfagna, e dal ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, nel corso di una conferenza stampa.

il resto del’articolo qui:

Arriva l’albo per badanti e baby sitter – Corriere della Sera

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.