Non esiste un sistema Bibbiano. Sbagliata la scelta di offrire una notizia così rilevante «senza alcun filtro, cautele, sufficienti e autorevoli spiegazioni dei percorsi investigativi e della peculiarità del caso , comunicazione dei magistrati minorili, Lecce, ottobre 2019

Chi ha sbagliato dovrà pagare, ma non esiste un "sistema emiliano" fondato su una gestione di assoluto potere da parte dei servizi sociali. Sbagliata anche la scelta di offrire nell’immediatezza all’opinione…

come è cambiato il lavoro degli assistenti sociali dopo il clamore mediatico dell’inchiesta sugli affidi in Val d’Enza. Ospite l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Reggio Emilia, Marchi, Guarda la puntata di Decoder di martedì 24 settembre 2019 Reggionline

Si è parlato di come è cambiato il lavoro degli assistenti sociali dopo il clamore mediatico dell’inchiesta sugli affidi in Val d’Enza. Ospite l’assessore ai Servizi sociali del Comune di…

Linee guida Cismai sull’ascolto del minore in caso di sospetto abuso sessuale (2001-2015) | Cismai | Coordinamento Italiano Servizi Maltrattamento all’Infanzia

da: Comunicazione importante CISMAI | Cismai | Coordinamento Italiano Servizi Maltrattamento all'Infanzia   https://cismai.it/dichiarazione-di-consenso-in-tema-di-abuso-sessuale/ Ricordiamo che il documento si basa sull’analisi della letteratura scientifica internazionale sul tema dell’abuso sessuale. In…

Signor Ministro della giustizia, Sono una delle operatrici alle quali vorrebbe “far sentire il fiato sul collo” con la sua nuova squadra speciale minori.  Leggere le sue parole suscita pensieri e stati d’animo diversi: rabbia, perplessità, risentimento, imbarazzo, ironia e un interrogativo, ma lei conosce come si compone e come è organizzata la magistratura minorile e come funzionano i servizi di tutela minori? … dalla pagina facebook di Simona Regondi, 22 luglio 2019

via (3) Simona Regondi Simona Regondi 22 luglio alle ore 00:20 Signor Ministro della giustizia Sono una delle operatrici alle quali vorrebbe far sentire il fiato sul collo con la…

Il preside del più importante liceo veneziano, il classico Marco Polo, si è suicidato alla vigilia dello sciopero contro di lui: la pressione per la contestazione nei suoi confronti, che si trascinava da mesi. Lettere, assemblee, comunicati, picchetti davanti all’ufficio scolastico, 29 maggio 2019 (fonte informativa: anteprima.news)

«Il preside del più importante liceo veneziano, il classico Marco Polo, si è suicidato alla vigilia dello sciopero contro di lui. Ha ingerito una dose letale di farmaci e ha…

La retorica che ha accompagnato a Verona il controverso World Congress of Families ne ha oscurato la finalità. Che non è stata quella di celebrare una presunta famiglia “naturale”, ma di delegittimare tutte le altre, di Francesca Crivellaro, in www.mulino.it

 Mai tornare indietro, neanche per prendere la rincorsa [Francesca Crivellaro] La retorica che ha accompagnato a Verona il controverso World Congress of Families ne ha oscurato la finalità. Che non è…