Monica Simeoni, Un medico condotto in Italia, il passato presente. Un’analisi qualitativa, FrancoAngeli, 2009

<!–

–>

<!–

–>

Un medico condotto in Italia, il passato presente. Un’analisi qualitativa  
Autori e curatori: Monica Simeoni
Contributi: Giuseppe Bax, Francesca Cappel, Roberto Cipriani, Michele Coiutti, Umberto Grandis, Raimondo Strassoldo
Collana: Laboratorio sociologico – Sociologia e storia
Argomenti: Sociologia della salute
Livello: Studi, ricerche
Dati: pp. 224,     1a edizione  2009  (Cod.1047.7)
 
–>

<!–

Un medico condotto in Italia, il passato presente. Un'analisi qualitativa

<!–%else Response.write("

“)–>

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Buona
Codice ISBN 13: 9788856814804
 
Tipologia: E-book
Prezzo: € 17,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Codice ISBN 13: 9788856820287
Formato: Adobe Acrobat
Dimensione: 2189 KB
Informazioni sugli e-book
      Clicca qui per provare l'e-book
Non ancora disponibile
  <!–if disponibilita = "Nulla" and idTipologia=1 then%> ATTENZIONE: Disponibilità nulla end if–>
In breve Il volume vuole ricostruire, con una ricerca qualitativa sul campo realizzata a Gonars (Udine), la figura del medico condotto, che vi ha lavorato dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta, ricordato come un professionista serio e competente impegnato nella tutela della salute della popolazione, in anni di profonde trasformazioni sociali. Ne scaturisce un ritratto del medico condotto idealtipo di tanti altri che in quegli anni hanno favorito lo sviluppo del sistema sociale del nostro Paese.
Condividi su Facebook
 
Presentazione
del volume:
Medicina e sanità. Un rapporto stretto, complesso, spesso conflittuale. La sanità è un fenomeno naturale e sociale insieme. Si inserisce nella vita quotidiana delle persone ma anche nel sistema istituzionale della società e del welfare. Il medico è un professionista capace non soltanto di sapere e di fare, ma pure di comprendere e di condividere.
Parlare della condotta medica vuol dire ricordare le origini, in Italia, negli anni del Dopoguerra, della medicina sociale. La condotta medica ha cercato di contemperare, all’interno delle istituzioni, le esigenze di cura delle comunità e la tutela della salute delle persone, favorendo anche interventi concreti di assistenza e sostegno per i più bisognosi.
L’obiettivo del volume è ricostruire, con una ricerca qualitativa sul campo realizzata a Gonars (Udine), la figura del medico condotto che vi ha lavorato dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta, ricordato come un professionista serio e competente impegnato nella tutela della salute della popolazione, in anni di profonde trasformazioni sociali.
Ne scaturisce un ritratto del medico condotto idealtipo di tanti altri che in quegli anni hanno favorito lo sviluppo del sistema sociale del nostro Paese.
Al termine dell’analisi qualitativa, a conferma di una scelta metodologica per il raggiungimento degli obiettivi di conoscenza e approfondimento di una realtà sociale, si può concordare con le parole di Max Weber. In Il lavoro intellettuale come professione il sociologo tedesco afferma che solamente una rigorosa specializzazione può far dire all’uomo di scienza che solo una volta nella vita, forse, si può affermare di aver prodotto qualcosa che non è destinato a perire. “Per l’uomo, nella sua umanità, nulla ha valore se non si può fare con passione”.

Monica Simeoni è docente di Sociologia delle Migrazioni presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Roma Tre e di Sociologia della Religione presso la Pontificia Università del Laterano. Collabora a settimanali e riviste su tematiche inerenti religione, immigrazione, scuola, educazione. Ha partecipato, in gruppi di ricerca, alla progettazione e realizzazione di ricerche qualitative. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La cittadinanza interculturale. Consenso e confronto (Armando, 2005).

Indice:
Roberto Cipriani, Prefazione
Monica Simeoni, Introduzione
Parte I. Il Friuli tra la guerra e il terremoto. La figura del medico condotto. Le riforme sanitarie nel Friuli Venezia-Giulia
Raimondo Strassoldo, Il Friuli Venezia-Giulia tra la guerra e il terremoto
(Cenni di storia del Friuli; Le trasformazioni della vita quotidiana nel dopoguerra; I numeri del Friuli nei trent’anni dopo la guerra; Altri aspetti strutturali del Friuli; Conclusioni)
Michele Coiutti, Evoluzione del sistema sanitario regionale del Friuli Venezia-Giulia negli anni novanta
(Normativa regionale di riferimento; Agenzia Regionale alla Sanità e Centro Servizi Condivisi: due strutture sovraziendali; Rete ospedaliera; Partecipazione degli Enti Locali; Il finanziamento del sistema sanitario regionale della Regione Friuli Venezia-Giulia; Un nuovo modello di finanziamento; Tra “Patti” ed incognite)
Giuseppe Bax, Umberto Grandis, Il medico condotto: l’appropriatezza e la buona pratica
(Breve storia della sanità in Italia; Appropriatezza e buona pratica nella prestazione sanitaria; Intervista al dottor Benedetto Avventi, già medico condotto)
Monica Simeoni, Il medico, un professionista capace non soltanto di sapere e di fare, ma pure di comprendere e di condividere. Intervista a Giorgio Cosmacini
Parte II. La professione del medico nell’analisi sociologica. Analisi qualitativa a Gonars (Ud)
Monica Simeoni, La medicina e la salute: un percorso in evoluzione
(Dalla medicina alla salute: l’evoluzione nella professionalità medica; Il paradigma fenomenologico e interazionista. Oltre la dominanza medica: il paradigma correlazionale; Conclusioni)
Monica Simeoni, Analisi quantitativa: l’integrazione di due paradigmi
(Quantità e qualità nella storia della sociologia; La necessità, nella metodologia della ricerca sociale, dell’intreccio quantitativo e qualitativo. La Grounded Theory; Conclusioni)
Monica Simeoni, Professionalità e competenza nella vocazione del medico condotto
Monica Simeoni, L’impegno civile e sociale del medico condotto
Monica Simeoni, Conclusioni
Appendice metodologica e documentaria
Francesca Cappel, Considerazioni in merito alla fase di raccolta dei racconti di vita
(Oggetto dell’indagine: il campione; La raccolta delle interviste; Intervista I.; Intervista M.)
Un centro epidemico di febbre Q in Friuli
Convegno sulle malattie del lavoro
Riferimenti bibliografici
Gli autori.

Un medico condotto in Italia, il passato presente. Un’analisi qualitativa

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.