Silvia Pochettino, La vita a tempo pieno (senior coHousing)

Arriva in Italia la proposta di co-residenze per gli over 50. Complessi abitativi per chi si avvicina alla terza età, con spazi per attività culturali, ludiche e di impegno. Si chiama “senior cohousing“, già diffuso nel nord Europa. Con un risultato sorprendente: un’indipendenza prolungata di 6-8 anni.”Un maggiore benessere psico-fisico e un’indipendenza prolungata di 6-8 anni rispetto a chi vive da solo”. Questi i risultati della ricerca condotta da Daphe Albers della Wageningen University, in Olanda, che ha comparato la condizione di vita di cento persone di più di 50 anni che vivono in co-residenza con un campione di terza età che vive individualmente. “La vita in co-residenza permette contatti sociali più frequenti e una vita più attiva” sostiene ancora la ricerca, che mette in luce come il 76% dei cosiddetti “senior cohouser” coltivi almeno un hobby contro il 25% della media nazionale.

vai all’intero articolo

Volontari per lo sviluppo – La vita a tempo pieno

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.