MNEMOSINE – ESERCIZI PER LA MEMORIA, di LUCIANA QUAIA, NODO LIBRI – COMO, 2001; ARTETERAPIA E ALZHEIMER DI CHIARA SALZA, NODO LIBRI – COMO, EDITO IN OCCASIONE DEI 30 ANNI DEL CENTRO DONATORI DEL TEMPO, settembre 2010

ABBIAMO IL PIACERE DI INFORMARVI CHE , A GRANDE RICHIESTA DI FAMILIARI E DI OPERATORI,  ABBIAMO REALIZZATO LA RISTAMPA DEL NOSTRO MITICO“MNEMOSINE – ESERCIZI PER LA MEMORIA“, DI LUCIANA QUAIA – NODO LIBRI – COMO, ORMAI  DA TEMPO  ANDATO ESAURITO. CON L’OCCASIONE  VI RICORDIAMO IL NOSTRO LIBRO “ARTETERAPIA E ALZHEIMER“ DI CHIARA SALZA– NODO LIBRI – COMO, EDITO IN OCCASIONE DEI 30 ANNI DEL NOSTRO CENTRO DONATORI DEL TEMPO, DI CUI PURE ALLEGHIAMO COPERTINA E PRESENTAZIONE.
MNEMOSINE – esercizi per la memoria
“E’ il tempo che tu dedichi alla rosa che fa la rosa importante“
(da “Il piccolo Principe”  di Antoine de St.Exupéry)
Premessa alla ristampa di: MNEMOSINE – esercizi per la memoria di  Luciana Quaia,  Centro Donatori del Tempo – NODOlibri COMO – 2001

Sono ormai trascorsi nove anni dalla prima pioneristica edizione di “ Mnemosine”. Noi Donatori del Tempo eravamo convinti che la creazione di uno strumento illustrato e agevole da usare potesse aiutare familiari, operatori socio-sanitari e noi volontari, nel sostenere una relazione di cura con una persona colpita da disturbi della memoria. Nel 2001, da subito, con entusiasmo  (e “ gratitudine “ per l’autrice) lo abbiamo utilizzato all’interno di piccoli gruppi di soggetti, in fase lieve o media di declino cognitivo, che insieme a noi si sono allenati e divertiti con le varie proposte contenute nel testo. E continuiamo ad utilizzarlo nei nostri due pomeriggi settimanali di animazione ludica e sollecitazione della memoria : il “ Caffè del Lunedi “,  ospiti  dal 2001 presso lo Yacht Club di  Como e il “ Venerdi-insieme “ , ospiti dal 2005 presso il Centro Diurno Comunale in Via Volta, 83; due straordinarie occasioni per trascorrere momenti sereni e “ leggeri” a dispetto dei ricordi che si “dileguano“. La memoria fuggente è tuttora al centro di studi e ricerche. “Mnemosine” resta ancora a nostro parere un piccolo tassello significativo per dare impulso e vitalità a momenti di relazione con chi di questa fuga è vittima. Nonostante oggi altri testi ci abbiano imitato e siano quindi disponibili con lo stesso spirito con cui noi l’abbiamo ideato, il favore che ha incontrato questa nostra pubblicazione  – esaurita ormai da tempo –  ci ha impegnati a  realizzarne  una seconda edizione, pur di andare incontro alle richieste dei “ nuovi “ care-givers che entrano ogni anno in contatto con il nostro Centro. L’auspicio e la speranza, nel momento in cui ci accingiamo alla ristampa, sono quelli di fare cosa utile a tutti : operatori, volontari, familiari e soprattutto utenti, che sono i soggetti  a noi più cari.


ARTETERAPIA E ALZHEIMER
di Chiara Salza
Nodo Libri – Como
UNA NOVITA’ EDITORIALE DEL CENTRO DONATORI DEL TEMPO
Il testo tratta il tema dell’arteterapia come una delle terapie integrative nel trattamento delle persone colpite dalla malattia di Alzheimer. Attraverso il racconto dell’esperienza vissuta nell’atelier del Centro Donatori del Tempo di Como, definisce quali sono le peculiarità di questo nuovo approccio alla malattia. L’obiettivo è quello di offrire un’immagine chiara e precisa di cosa sia l’arteterapia e di come essa possa affiancarsi ad altri percorsi terapeutici e riabilitativi già in uso. Scritto con un linguaggio semplice e comprensibile da chiunque, stimola la curiosità e il desiderio di approfondire gli argomenti trattati. Si rivolge: ai familiari “care-givers”  che potranno scegliere di accompagnare il proprio parente presso quelle strutture che offrono questo tipo d’intervento; agli operatori professionali che svolgono la propria attività in case di riposo, centri diurni o associazioni rivolte agli anziani; agli studenti in formazione o arteterapeuti in attività.
Indice: Presentazione, Prefazione, Alzheimer: nozioni base – sintomi e caratteristiche della malattia, Arteterapia: cenni storici e linee generali, Organizzazione del visibile: dall’ancora al già e dal già all’ancora- parallelismi con il disegno infantile, Una storia: William Utermohlen, Arti figurative e Alzheimer: l’esperienza con il Centro Donatori del Tempo, Il setting – luogo dell’incontro, Informale e Alzheimer – arte sganciata dalla patologia, Bibliografia,  1977 – 2007: 30 anni di presenza del Centro Donatori del Tempo sul territorio comasco. Chiara Salza, arteterapista, nata a Torino, si è formata presso la “ Scuola d’Arte Applicata” di Torino e il “Centro di Formazione delle Artiterapie” di Lecco. Gestisce laboratori di arteterapia dal 1994 con diverse utenze. Dal 2003 si è dedicata in modo particolare alla malattia di Alzheimer. (chiarasalza@tin.it ) Nodo Libri, Como, Via Volta 38 (nodo.como@libero.it ). Arteterapia e Alzheimer di Chiara Salza  – edito da NodoLibri Como – pp.96, 53 imm. a colori- cm.24 , euro 16,00
Info:
CENTRO DONATORI DEL TEMPO-ONLUS
Piazza Mazzini,9- COMO

Pubblicato su:

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.