Istat: disoccupazione ai massimi livelli, Newsletter n. 1768 del venerdì 1 aprile 2011

(regioni.it) L’Istat rileva che la disoccupazione in Italia nel 2010 raggiunge i massimi valori, con un tasso dell’8,4%, mai cosi’ alto dal 2004.
Particolarmente grave la situazione per i giovani: nell’ultimo trimestre dello scorso anno i senza lavoro erano quasi il 30% (29,8%).
Lieve segnale di miglioramento a febbraio con una percentuale sempre dell’8,4%, lo 0,2 in meno rispetto a gennaio e 0,1% in meno su base annua.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.