Le capacità di recupero dell’anziano. Modelli, strumenti e interventi per i professionisti della salute, a cura di Carlo Cristini , Alessandro Porro , Marcello Cesa-Bianchi

Le capacità di recupero dell’anziano. Modelli, strumenti e interventi per i professionisti della salute
Autori e curatori: Carlo Cristini Alessandro Porro Marcello Cesa-Bianchi
Contributi: Giorgio Annoni, Giulia Arcari, Pamina Baccella, Giuseppe Bellelli, Luciano Belloi, Amelia Belloni Sonzogni, Fabrizio Berera, Antonella Biffi, Erika Borella, Michela Brambilla, Giovanni Cesa-Bianchi, Carlo Cipolli, Mauro Colombo, Maria Cotelli, Rossana De Beni, Luc Pieter De Vreese, Emanuela Facchi, Bruno Falconi, Antonia Francesca Franchini, Mivia Franchini, Silvia Galeri, Gianbattista Guerrini, Nicola Mammarella, Rosa Manenti, Emilio Minelli, Alessandro Padovani, Pietro Piumetti, Mauro Ricca, Giuseppe Romanelli, Alberto Spagnoli, Aldo Tàmmaro, Nerina Tonni, Marco Trabucchi, Giovanni Tuozzi, Paolo Vacondio, Orazio Zanetti, Giovanni Zaninetta
Collana: Psicologia – Monografie
Argomenti: Valutazione, sostegno e riabilitazione nell’adulto e nell’anziano – Psicologia della salute, del benessere
Livello: Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati: pp. 528,     1a edizione  2011  (Cod.1222.136)
Le capacità di recupero dell'anziano. Modelli, strumenti e interventi per i professionisti della salute
Tipologia: Edizione a stampa 
Prezzo: € 45,00
Disponibilità: Buona
Codice ISBN 13: 9788856839500 
Tipologia: E-book
Prezzo: € 36,00
Possibilità di stampa:  No 
Possibilità di copia:  No 
Possibilità di annotazione:  Si 
Portabilità:  Si 
Ottimizzazione:  per PC Windows e Mac 
Codice ISBN 13: 9788856866933 
Formato: PDF per Digital Editions
Dimensione: 2277 KB
Informazioni sugli e-book 

Scarica Adobe® Digital Editions

       Clicca qui per provare l'e-book
In breve Il volume affronta la complessa e variegata realtà della vecchiaia e dei suoi interpreti: gli indugi e le avversità, le aperture e le realizzazioni del vivere, le limitazioni, le difficoltà, il declino del corpo e della mente. Un testo utile per studenti, ricercatori, professionisti della salute e per quanti intravedono nella vecchiaia una continua sfida, analisi e comprensione della vita.
 
Presentazione: Il percorso di recupero in età senile viene influenzato da molti fattori e significati: dai modelli culturali a quelli applicativi e organizzativi, dall’individualità all’ambiente circostante con il quale si interagisce, dal valore attribuito alla perdita funzionale alla motivazione e agli obiettivi della proposta riabilitativa, dalla comunicazione e interazione fra l’anziano, i suoi familiari e gli operatori alla personalizzazione dei progetti e degli interventi, fino alla preparazione psicologica di chi assiste e cura.
Organismo e psiche si intrecciano continuamente nel corso della vita, tuttavia nell’anziano sembrano allacciarsi in un modo ancor più incisivo, evidenziandosi fondamentalmente nelle condizioni di disagio, di sofferenza, di rischio o di perdita della salute e dell’autonomia. Il recupero di un movimento articolare, di una postura, di un cammino il più corretto, adeguato e sicuro possibile, di un’abilità o di una strategia cognitiva spesso si accompagnano al ripristino di atteggiamenti di fiducia, di autostima, di risorse affettive, motivazionali, creative.
Il volume utilizza un orientamento interdisciplinare e transculturale nell’affrontare e sviluppare i vari temi legati alla complessa e variegata realtà della vecchiaia e dei suoi interpreti: gli indugi e le avversità, le aperture e le realizzazioni del vivere, oltre le limitazioni, le difficoltà, il declino del corpo e della mente.
Il volume – dedicato alla memoria di Maria Manetta – rappresenta un utile strumento d’approfondimento per studenti, ricercatori, professionisti della salute e per quanti intravedono nella vecchiaia una continua sfida, analisi e comprensione della vita.

Carlo Cristini , insegna Psicologia generale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Brescia; è autore di numerosi volumi e articoli in vari settori della psicologia, in particolare sui temi dell’invecchiamento.
Alessandro Porro , insegna Storia della medicina presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Brescia; è autore di numerose opere nell’ambito storico-medico.
Marcello Cesa-Bianchi, fondatore dell’Istituto di Psicologia e delle Scuole di specializzazione in Psicologia e in Psicologia clinica presso la Facoltà Medica dell’Università degli Studi di Milano. Autore di oltre sessanta volumi e di circa un migliaio di articoli scientifici su vari aspetti della psicologia, fra cui in particolare la psicogerontologia.

Indice:
Marco Trabucchi 
, Prefazione
Carlo Cristini, Alessandro Porro, Marcello Cesa-Bianchi, Introduzione
Parte I.
Pamina Baccella, Giorgio Annoni, L’anziano tra normalità e patologia
Giuseppe Romanelli, La valutazione multidimensionale
Giuseppe Bellelli, Marco Trabucchi, La riabilitazione in geriatria: presupposti culturali e modelli organizzativi
Alessandro Porro, Bruno Falconi, Il recupero: riflessioni dalla storia
Fabrizio Berera, Antonia Francesca Franchini, Emilio Minelli, La riabilitazione e la Medicina Tradizionale Cinese. Mantenere la vita, recuperare la salute
Parte II.
Giovanni Cesa-Bianchi, Carlo Cristini, La riabilitazione psicologica in età senile
Luc Pieter De Vreese, Luciano Belloi, Mivia Franchini Paolo Vacondio, Allenare il cervello per creare uno di scorta
Michela Brambilla, Maria Cotelli, Rosa Manenti, Orazio Zanetti, La riabilitazione cognitiva nell’anziano
Carlo Cipolli, Giovanni Tuozzi, Il recupero della qualità del sonno nell’anziano
Rossana De Beni, Erika Borella, Il recupero della memoria
Nicola Mammarella, Emozioni e riattivazione
Amelia Belloni Sonzogni, Riabilitazione e ristrutturazione del senso di sé
Parte III.
Pietro Piumetti, La riabilitazione e la Palestra di Vita (PdV)
Antonella Biffi, Carlo Cristini, La riabilitazione occupazionale
Aldo E. Tàmmaro, Promozione e recupero della capacità motoria per la tutela della salute
AlessandroPadovani, Nerina Tonni, La riabilitazione neurologica
Emanuela Facchi, La riabilitazione dell’anziano fratturato: aspetti clinici e psicologici
Parte IV.
Mauro Colombo, Sindromi depressivi e processi riabilitativi
Gianbattista Guerrini, Attività motoria, funzioni cognitive e tendenze
Giovanni Zaninetta, Oncologia e riabilitazione: paradosso o realtà?
Mauro Ricca, Silvia Galeri, Giulia Arcari, I disabili invecchiano: quali possibili percorsi riabilitativi?
Alberto Spagnoli, L’uso della psicanalisi nell’anziano
Carlo Cristini, Marcello Cesa-Bianchi, L’ultima creatività fra declino e recupero di sé.

DA Le capacità di recupero dell’anziano. Modelli, strumenti e interventi per i professionisti della salute.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.