Somalia, il terrorismo islamico provoca una strage a Mogadiscio, 4 ottobre 2011

Un attentato kamikaze ha sconvolto Mogadiscio, la capitale della Somalia, nella mattinata del 4 ottobre. Un camion carico di esplosivo è riuscito a superare i controlli di sicurezza ed è penetrato nella zona dei ministeri dove è saltato in aria provocando, secondo un primo bilancio destinato a crescere, 65 morti e decine di feriti. Tra le vittime si contano numerosi studenti in attesa di sostenere un esame per ottenere una borsa di studio all’estero.

L’attentato, messo a segno in un’area ritenuta tra le più sicure della capitale essendo presidiata dalle truppe governative e da quelle della missione di peacekeeping Amisom dell’Unione Africana, è stato subito rivendicato dal movimento integralista antigovernativo al Shabaab, legato al terrorismo islamico internazionale

da Ragionpolitica – Somalia, il terrorismo islamico provoca una strage a Mogadiscio.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.