La chiesa e le fedi in opere e numeri, di GIORGIO DELL’ARTI PER LA STAMPA

Papa «La Chiesa non è un’impresa finalizzata al profitto» (Benedetto XVI, Luce nel mondo).

Piazza San Pietro Valore dell’appalto per il restauro, in piazza San Pietro, del colonnato del Bernini, 244 colonne e 140 statue: 14,4 milioni di euro. Il papa non ha speso un centesimo. L’Italiana Costruzioni dei Fratelli Navarra, che si è aggiudicata il lavoro, ha dovuto provvedere da sola a reperire le risorse finanziarie, vendendo spazi pubblicitari sui ponteggi (niente alcolici né biancheria intima e non più di tre cartelloni). Fine lavori: ottobre 2012.

Radio Maria L’emittente, nata nel 1983 come radio parrocchiale, è la radio privata italiana con il maggior numero di ripetitori sparsi in tutto il territorio nazionale (oltre 850). Copertura nazionale pari (o superiore) a quella della Rai. Ogni anno, a partire dal novembre del 2004, si celebrano la «due giorni di Radio Maria», collegamento delle 45 Radio Maria appartenenti alla Famiglia Mondiale. In un sondaggio AudioRadio del 2007 Radio Maria Italia poteva vantare 1.871.000 ascoltatori al giorno, battendo di quasi 100 mila unità Radio Capital e Radio24.

Sacerdoti tecnologici Don Paolo Padrini, 37 anni, parroco di Stazzano, paesino di 2.391 abitanti della provincia di Alessandria e consulente del Vaticano per i nuovi mezzi di comunicazione. Quando è uscito l’iPad della Apple, ha pensato di adottarlo come nuovo supporto per il messale: così è nato iBreviary [http://www.ibreviary.com/new], un’applicazione che consente di scaricare su iPhone e iPod le preghiere quotidiane, suddivise secondo l’ordine tradizionale del breviario cattolico. L’iniziativa ha avuto subito successo: a oggi, il breviario digitale è stato scaricato sull’iPhone da oltre 250 mila utenti in tutto il mondo. L’applicazione, gratuita, è disponibile in cinque lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo e latino.

 

da ALTRI MONDI.

Un commento

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.