Il ministro dell’Interno Cancellieri “I sindaci della Val di Susa non possono cavalcare le spinte più estremiste pensando così di assolvere al loro mandato elettorale,

Il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri ripete ormai in ogni occasione pubblica la linea del governo: “I sindaci della Val di Susa non possono cavalcare le spinte più estremiste pensando così di assolvere al loro mandato elettorale. Spero nel loro senso di responsabilità. Sono pronta ad ascoltarli ma nello stesso tempo vorrei che a loro fosse chiaro che non esistono margini di trattativa per bloccare i lavori della Tav”. Sulla proposta dell’ex titolare dell’Interno, Roberto Maroni, di mandare l’esercito in Val di Susa, “sono ipotesi tecniche che saranno valutate da chi ha la responsabilità dell’ordine pubblico. Personalmente – afferma Cancellieri – ritengo che lì le forze dell’ordine siano in grado di svolgere il loro compito”. Del resto, oggi l’ex titolare dell’Interno, intervistato dal Fattoquotidiano.it ha ribadito: “Io ho mandato l’esercito. La violenza in sé è sbagliata. Chi predica la violenza, chi la pratica va isolato e colpito”.

da No Tav, cinque fermati e un arresto. Blitz nella sede Pd a Roma | Redazione Il Fatto Quotidiano | Il Fatto Quotidiano.

Un commento

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.