Corrado Passera:«Siamo nel pieno di una seconda recessione e questo trend, se dobbiamo prendere per buone le previsioni, durerà tutto l’anno» – Corriere.it

«Siamo nel pieno di una seconda recessione e questo trend, se dobbiamo prendere per buone le previsioni, durerà tutto l’anno».

La «non crescita» è un dato di fatto noto da tempo , dice Corrado Passera alla Commissione Bilancio della Camera.

Un quadro che conferma al governo la necessità di «accelerare sulle riforme strutturali e su tutte le leve della crescita per uscirne il più rapidamente possibile» afferma il ministro dello Sviluppo .

«l nostro compito – osserva – è invertire questa tendenza che, non solo non crea posti di lavoro ma rischia di creare ulteriori problemi».

Compresa la stretta del credito, «un vero e proprio credit crunch» riconosce infine il ministro.

da Recessione, Passera:«Accelerare le riforme» Camusso:«Con Paese contro art.18 non passa» – Corriere.it.

5 commenti

  1. Da un paio d’anni almeno gli economisti prevedono una fase recessiva “naturali”, ciclo economico negativo, fino al 2015 almeno. Ne spiegano i motivi per macro-aree. Nell’ambito delle macro, vanno nelle micro e ne spiegano i motivi sociali e geopolitici.
    Anche i nostri “Centri d’eccellenza” lo hanno previsto. Divulgato poco. al popolo interessano soluzioni, non problemi.Ai “Politici”, casta di schivazzappa, salvo poche e poco ascoltate eccezioni, interessa il consenso, ovvero i voti, non i problemi ne le soluzioni.
    Da anni consiglio di piantare pomodori in terrazza. Poi, arrivato il “Recesssor Monti”, le cose sono peggiorate….
    Nessuno propone soluzioni banali, tipo di abbassare di un 2% il costo dell’energia..dal nostro bilancio, o di ridurre la spesa pubblica diretta, d’ingabbiare i corrotti, pubblici e privati o di mandarli a lavorare nelle miniere del Sulcis.
    Chi poteva se n’è già migrato. I giovani in gamba pure, il flusso d’export di cervelli non ha sosta.
    Auguri a chi resta me compreso.

    "Mi piace"

    1. non solo ho un orto e lo coltivo: http://coatesa.wordpress.com/?cat=84001363
      ma quest’anno ho fatto le insalate sul balcone di città (per le mezze stagioni (marzo-giugno e agosto-ottobre)
      so che la mia è una SOLUZIONE INDIVIDUALE e non sistemica
      però è una TESTIMONIANZA personale e non controvertibile
      i migranti che arrivano da noi mi fanno paura
      i giovani che migrano mi fanno pena
      ma, si sa. ho solo pochi anni da vivere.
      se la scampo dai musulmani ssrà o il cancro o un infarto a farla finita
      a meno che sia io stesso ad accelerare la fine della mia miseranda vita
      di una cosa sono certo: non ho gravato sui bilanci previdenziali
      anzi HO DATO
      un saluto
      paolo

      "Mi piace"

    2. dimenticavo, poco fa ero in auto. continuavo a vedere per strada i migranti che piacciono ai cattocomunisti con due filgi al seguito e uno un pancia. minimo tre figli a famiglia
      dunque LORO non sentono questa crisi che angoscia gli europei
      c’è un forte dislivello fra le analisi sociopolitiche e gli amplessi con gravidanze al seguito
      ancora ciao
      paolo

      "Mi piace"

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.