Treccani. Atlante geopolitico 2012

Viviamo in un mondo sempre più complesso, nel quale si intrecciano dinamiche sociali, economiche e politiche di paesi diversi e lontani.

Gli stati restano attori fondamentali della politica internazionale, ma la loro sovranità è sfidata quotidianamente da processi che attraversano i confini senza che essi possano davvero controllarli; il loro ruolo è sempre più condiviso con attori non statuali e la loro capacità di rispondere alle sfide globali sempre più legata a quella di raggiungere collettivamente decisioni complesse.

Inoltre nuove pressanti questioni sono entrate nell’agenda della politica internazionale e richiedono una gestione globale, negoziata e consensuale dei problemi (si pensi al terrorismo a portata globale, al cambiamento climatico, ai temi energetici, alle armi di distruzione di massa, a pandemie che si muovono con velocità un tempo sconosciuta, all’uso criminoso della rete internet).

In questa prospettiva si è scelto di narrare il mondo che ci circonda, non negandone la complessità né fotografandola in modo acritico, ma alla luce della comprensione dei vari attori della politica internazionale odierna e dei rapporti che questi intrattengono in relazioni bilaterali e multilaterali.

L’impresa e stata possibile grazie alla lunga tradizione di studi e ricerche su queste tematiche dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, alle competenze specifiche e di lungo periodo dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI).

Treccani. Atlante geopolitico 2012 – – Libro – Libraccio.it.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.