cupola mafiosa a Roma. inchiesta sugli appalti: Le accuse sono di associazione di stampo mafioso, corruzione, estorsione e riciclaggio, 3 Dicembre 2014

La cupola che gestiva i malaffari di Roma. Nel “Mondo di mezzo”, l’inchiesta sugli appalti della Capitale, sono finiti pure l’ex sindaco Alemanno e un assessore di Marino. In tutto 37 arresti e 76 indagati tra politici, colletti bianchi e criminali. Le accuse sono di associazione di stampo mafioso, corruzione, estorsione e riciclaggio
mercoledì 3 dicembre 2014
Corriere della SeraUna manovalanza criminale, infiltrata negli appalti dei servizi cittadini e manovrata da vecchi boss dell’epoca eversiva,… [leggi qui]

Frignani, Sacchettoni, Lillo e Pacelli
«Io sono il re di Roma». Ecco chi è Massimo Carminati, il capo della Mafia Capitale: dalla banda della Magliana al Mondo di mezzo, passando per l’omicidio Pecorelli e il terrorismo nero
mercoledì 3 dicembre 2014
La StampaBisogna pur farsi una cultura. E allora scorriamo insieme la fitta biografia del cinquantaseienne Massimo Carminati, alias Il Nero di… [leggi qui]

Gramellini, Bianconi e Mastrogiacomo
«Mettiti la minigonna e vai a battere in Comune. Bisogna vendere il prodotto. C’è da pija le misure a Marino». Tutti i malaffari e le amicizie di Massimo Carminati e della mafia nera che a Roma aveva una sola regola: «Compriamo tutto». Queste le intercettazioni
la Repubblica, mercoledì 3 dicembre 2014
la RepubblicaSi erano presi Roma. Le sue strade e il Campidoglio. Ne avevano ridotto un sindaco, Gianni Alemanno, a utile pupazzo, né il cambio di… [leggi qui]

Bonini, Barocci e Menafra
Campidoglio, la giunta Marino ora è nella bufera per le dimissioni di un assessore e del presidente del Consiglio comunale. Tra gli indagati dell’inchiesta Mondo di mezzo c’è anche Italo Politano, il capo anticorruzione, quello che teneva i corsi sulla trasparenza per i dirigenti. Marino: «Ho subito pressioni continue, ma abbiamo sbarrato la porta a questa mafia. Sono un sindaco marziano che non si siede a quei tavoli, anzi nemmeno li conosce»
mercoledì 3 dicembre 2014
Corriere della SeraL’inchiesta terremoto ha un epicentro esatto, il Campidoglio: decapitata l’assemblea capitolina (il presidente dell’aula… [leggi qui]

Capponi e Corbi
Il business dei centri di accoglienza gestiti dalla mafia nera romana. Per l’inchiesta Terra di mezzo Carminati, Buzzi e Odevaine erano a capo di una spartizione milionaria di fondi. Il grande salto avviene dopo il 2011, quando il giro d’affari cresce di 15 volte
Il Sole 24 Ore, mercoledì 3 dicembre 2014

«In una situazione di crisi, occorre guardarsi dai pericoli ma saper riconoscere le opportunità». Lo ha detto John F. Kennedy nel 1959 a… [leggi qui]

DA Le notizie del 3 Dicembre 2014.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.