I circuiti dei migranti – Limes

Oltre il 3% della popolazione mondiale si sposta, per un totale di 215 milioni di migranti. La maggior parte dei migranti sceglie come destinazione paesi sviluppati o in cerca di manodopera (Stati Uniti, Russia, Germania e Arabia Saudita). Tra i primi paesi sia di arrivo che di partenza figurano Regno Unito e Russia. Ci si sposta soprattutto da un paese a uno confinante. A eccezione della rotta Turchia-Germania e India-Emirati Arabi Uniti, i primi dieci itinerari dei migranti coinvolgono solo Stati limitrofi. I rifugiati sono 19,5 milioni, il 9% della popolazione degli emigrati. Considerando anche gli sfollati a causa delle guerre (38,2 milioni), il numero di persone in tutto il mondo costrette nel 2014 a spostarsi per via di eventi bellici arriva a 57,7 milioni. Si tratta della crisi umanitaria più consistente dai tempi della seconda guerra mondiale. La Siria è l’origine del maggior numero di rifugiati, con 4.086.760 profughi all’estero e circa 6,5 milioni di sfollati entro i

Sorgente: I circuiti dei migranti – Limes

Circuito-dei-migranti-def

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.