DOCUMENTAZIONE e CENTRI STUDI

Censis, Bilancio di sostenibilità del welfare italiano, 2014-15


censis 2015.pdf


Parte prima – Il punto di vista dei cittadini 7
1. La diversa sostenibilità dei budget familiari come nuova forma di disuguaglianza sociale 8
1.1. Il rapporto tra redditi mensili e spese 8
1.2. L’integrazione dei redditi insufficienti 11
1.3. La sostenibilità percepita 16
2. Reti e flussi informali e ruolo nel supporto alla sostenibilità 22
2.1. Le reti dell’economia sociale 29
3. Gli effetti della crisi: la regressività sociale del meno welfare 32
3.1. Spese che fanno traballare la sostenibilità delle famiglie 32
3.2. Le spese per il welfare: lo specifico della sanità 37
3.3. Altre voci di spesa welfare in aumento: istruzione, formazione e assistenza 40
3.4. Le modalità dello spostamento di costi dal pubblico al privato 45
3.4.1. Più esborsi monetari diretti 45
3.4.2. Il razionamento intenzionale 46
4. Nero, frode, sprechi: volti patologici del welfare italiano 50
5. La cultura collettiva del welfare nella crisi 59
6. Il welfare dopo le manovre 65
7. Un approfondimento sui Millennials 76
7.1. Il profilo 76
7.2. L’autonomia difficile 76
7.3. Il rapporto con il lavoro e il welfare 81
7.4. La precarietà da vincere 83
8. Le proposte in campo 87
8.1. Servizi versus soldi 88
8.2. Via i piccoli ospedali, se arriva l’assistenza territoriale 90
8.3. Un fisco prowelfare 92
8.4. Regole comuni per i soggetti che operano sugli stessi mercati 95
8.5. L’obbligatorietà della Long term care 97
8.6. Comunicazione trasparente ai pazienti dei costi delle prestazioni sanitarie di cui beneficiano 99
8.7. Far pagare i servizi nel welfare pubblico in relazione al reddito delle persone che li utilizzano 101
8.8. Campagne di comunicazione per far conoscere gli strumenti dei pilastri non pubblici del welfare 102
Parte seconda – Un’analisi qualitativa, micro, puntuale delle traiettorie post crisi di famiglie fragili, a elevata domanda potenziale di welfare 105
1. Lo strumento del panel 106
2. La diversità di traiettorie dei nuclei familiari più fragili e i rischi del non risparmio 108
3. Le risposte allo shortage di reddito 111
4. La sostenibilità minacciata 113
5. Il welfare nell’ultimo anno e la sostenibilità dei bilanci familiari 115
6. Ancora sul rapporto tra evoluzione delle spese di welfare e sostenibilità dei redditi familiari 118
7. Breve focus sulle famiglie con anziano non autosufficiente 120
8. Le prospettive della sostenibilità per le famiglie ad alta domanda di welfare 124
9. Altri aspetti del rapporto con il sistema di welfare 126
10. Fragilità diverse: l’articolazione degli impatti 129
Parte terza – I casi di studio internazionali 130
1. Svezia e Francia, due diverse storie di welfare 131
1.1. Una lettura trasversale dei casi di studio 132
2. La Svezia 136
2.1. L’origine del nuovo welfare svedese: la crisi degli anni novanta e le sue soluzioni 136
2.2. La logica dei cambiamenti attuati 137
2.2.1. Nella previdenza 137
2.2.2. Nel sistema sanitario 138
2.3. Il razionamento intelligente della domanda di prestazioni 140
2.4. La tassazione non è un problema in presenza di una alta redditività sociale delle risorse pubbliche nel welfare 141
2.5. Più spesa privata, ma in modo misurato… 142
2.6. I cardini della modernizzazione della sanità svedese 143
2.7. Altri settori di welfare 144
2.7.1. La copertura sociale contro le malattie e gli infortuni sul lavoro: un esempio di sostenibilità ripristinata 144
2.7.2. La Long term care: la residenzialità costa troppo 146
2.8. Fattori socioculturali di debolezza finanziaria del welfare svedese 147
2.9. Il meccanismo delle nuova sostenibilità e le sue contraddizioni 148
2.10. L’universalismo più a rischio in sanità 151
2.11. Il futuro delle assicurazioni 152
3. La Francia 154
3.1. Il contesto socioeconomico e il welfare 154
3.2. La sostenibilità percepita nella crisi 155
3.3. Altri fattori di contesto ineludibili 157
3.4. L’articolazione delle fonti di finanziamento e il suo valore per la nuova sostenibilità 159
3.5. Pagare subito, il costo del welfare percepito 160
3.6. Le mutuelle, pilastro fondamentale della sanità francese 161
3.7. Le virtù del pilastro complementare e integrativo 161
3.8. Le condizioni per l’accesso alla complementarietà solidale 162
3.9. La solidarietà universalista dentro la complementarietà 163
3.10. Le iniquità persistenti attribuite alla sanità complementare 164
3.11. Il rischio di erosione del consenso al sistema sanitario 165
3.12. I rischi di involuzione per eccesso di concorrenzialità tra le mutue sanitarie 166
3.13. Ulteriori sviluppi del modello francese 168
3.14. Un esempio in controtendenza: il caso Alsazia e Mosella 169
3.15. Un altro comparto del welfare: l’irrisolta questione della assistenza agli anziani non autosufficienti 169
3.16. Le indicazioni del caso di studio francese 171
4. Il modello sociale europeo 173
4.1. L’innovazione sociale per un nuovo welfare 173
4.2. Cambiare gioco per andare oltre l’austerità 175
4.3. Investimento sociale più che costo e spesa 178
4.4. Il pacchetto investimenti sociali 180
Parte quarta – Idee per un welfare equo e sostenibile 182
1. Il contributo della ricerca 183
2. Elementi di pensiero strategico 185
2.1. Chi fa cosa…il valore della logica di costellazione 185
2.2. Non più solo motore ridistributivo, ma pilastro di nuova crescita 186
2.3. La centralità ineludibile del territorio 188
2.4. Il valore della trasparenza 189
2.5. Universalismo selettivo tra bisogni e redditi 191
2.6. Il multipilastro anche nel finanziamento 192
2.7. Il valore dell’obbligatorietà per grandi rischi di massa 193
2.8. Tanti soggetti, stesse regole 194
3. Proposte operative sulle quali confrontarsi 195

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.