Legislazione sociosanitaria della Regione Lombardia

L’ordinanza del Tar Lombardia, n. 1154/2017, sulla riforma per la gestione delle cronicità della Regione Lombardia, appellata dalla Simet, “non si pronuncia sul merito dei motivi di ricorso, mettendo in evidenza la complessità delle questioni dedotte, ed esclude l’esistenza del periculum in mora anche alla luce del DGR n. 7038 del 3.8.2017”- da DottNet

 

L’ordinanza del Tar Lombardia, n. 1154/2017, sulla riforma per la gestione delle cronicità della Regione Lombardia, appellata dalla Simet, “non si pronuncia sul merito dei motivi di ricorso, mettendo in evidenza la complessità delle questioni dedotte, ed esclude l’esistenza del periculum in mora anche alla luce del DGR n. 7038 del 3.8.2017”, con “ciò procrastinando la messa a regime dello stesso con conseguente assenza di un immediato pregiudizio”. Tuttavia, “alla data odierna, alla luce di queste stesse considerazioni, della pluralità dei soggetti coinvolti, della delicatezza della materia in esame, che involge gli interessi di una categoria socialmente e numericamente significativa (i malati cronici), l’appello è suscettibile di apprezzamento favorevole ai fini della sollecita decisione del merito”. È quanto si legge nell’ordinanza del Consiglio di Stato chiamato a pronunciarsi sul ricorso presentato dal Sime

PER L’INTERO ARTICOLO VAI A

– DottNet

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.