Legislazione sociosanitaria della Regione Lombardia

Regione Lombardia, Progetto MALATI CRONICI: la lettera che arriverà nelle case di oltre 3 milioni – da Paperblog, 12 gennaio 2018

” Nella lettera – ha continuato il titolare regionale della Sanità – è indicato il medico che ha aderito o il medico e la struttura sanitaria, tra quelli già di riferimento e territorialmente vicini, che si occuperanno del loro percorso di cura, tra i quali potranno optare nel rispetto della libertà di scelta e il numero del contact center regionale (800-638638). Successivamente saranno chiamati a sottoscrivere un patto di cura in base al quale riceveranno un Piano di assistenziale individualizzato (Pai) dove saranno inseriti tutti gli esami, le prestazioni e i controlli previsti per il loro tipo di patologia da effettuare nell’arco di un anno”.

” L’obiettivo di questa evoluzione del sistema – ha concluso Gallera – è valorizzare la figura del medico di medicina generale che grazie alla collaborazione con i colleghi ospedalieri e delle strutture socio-sanitarie, potrà tenere monitorata la situazione dei propri pazienti e essere protagonista dell’organizzazione delle loro cure”.

Di seguito la lettera che sarà inviata da lunedì 15 gennaio agli oltre tre milioni di pazienti lombardi. La comunicazione sarà inviata in modo progressivo entro la fine del mese di febbraio.

Gentile Cittadina, Gentile Cittadino, nei primi mesi del 2018 prende avvio in Lombardia una nuova modalità di cura e assistenza riservata alle persone che necessitano di accedere con maggior frequenza a servizi sanitari e/o sociosanitari.

I cittadini coinvolti potranno contare su percorsi clinici personalizzati e, grazie ad una programmazione annuale delle cure, saranno accompagnati e affiancati nell’intero percorso, per una presa in carico ottimale dei bisogni di salute. In questo modo sarà anche facilitata la prenotazione di visite ed esami: il cittadino sollevato dal carico degli adempimenti burocratici potrà guadagnare tempo e qualità della vita per sé e per i propri familiari.

Se ritiene che questa nuova opportunità offerta dal Sistema Sociosanitario Lombardo sia di Suo interesse, La invitiamo a contattare il Suo medico di medicina generale che si è reso disponibile ad accompagnarla in questo percorso ed è pronto a fornirle ogni chiarimento che riterrà necessario.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul portale di Regione Lombardia www.regione.lombardia.it.

da

Lombardia, presa in carico: ecco la lettera che arriverà nelle case di oltre 3 milioni di pazienti cronici – Paperblog

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.