spesa sociale dei Comuni: dati al 2016, in fondazioneserono.org, 6 febbraio 2019

I Comuni nel 2016 hanno speso in media 116 euro per ogni residente, contro i 114 del 2015, ma esistono ancora forti differenze a livello territoriale

Qual è la fonte finanziaria per i servizi sociali dei comuni? Il 61,8% dei casi proviene da forme associative con comuni vicini, mentre nel 17,8% da fondi regionali per le politiche sociali. Il 16,4%, invece, è finanziato dai fondi statali dell’UE. Nel periodo preso in considerazione diminuiscono i servizi dedicati agli anziani (dal 25% del 2003 al 17% del 2016), dai 119 euro del 2003 si è passati ai 92 euro annuali per coprire queste spese. Raddoppiano, invece, le spese riservate ai disabili: da 1.478 annuali pro-capite si è passati a 2.854 del 2016

vai all’intero articolo

Disabili, aumentano le spese dei comuni per i servizi sociali, ma l’Italia è ancora divisa

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.