lettera che oltre 600 psicoanalisti hanno sottoscritto e inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per risvegliare l’opinione pubblica sul “razzismo crescente”, 1 aprile 2019

Attraverso le Società Analitiche, superando antiche distinzioni di Scuole e appartenenze, gli eredi di Freud e Jung hanno scritto al presidente Mattarella in qualità di garante dei diritti umani e civili e della Costituzione perché si ascolti «un’altra Italia che esiste» e che inizia ad esprimere il «proprio profondo dissenso» (Società psiconoanalitica italiana, Spi, freudiani). Intanto hanno mobilitato gli iscritti con raccolta di firme per promuovere iniziative «a tutela della salute psichica individuale e collettiva» (Centro italiano di psicologia analitica, Cipa, junghiani).

vai all’intero articolo

Intolleranza, società malata Allarme degli psicoanalisti – Corriere.it

 

Gli psicoanalisti d’Italia scrivono a Mattarella, le motivazioni a TPI: “Razzismo e violenza dilaganti”. La presidente della Società Psicoanalitica Italiana, Anna Maria Nicolò, spiega a TPI quale sia il sentimento che ha animato la lettera che oltre 600 psicoanalisti hanno sottoscritto e inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per risvegliare l’opinione pubblica sul “razzismo crescente”.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.