Lavinia D’Errico, Alessandra M. Straniero (a cura di), Il visibile e l’invisibile. Studi sull’esponibilità dei corpi femminili, Aracne, 2018

“La visione che la società ha dei corpi delle persone è una costruzione sociale?”: è questo uno dei quesiti più stimolanti cui cerca di rispondere un libro di recente pubblicazione, intitolato “Il visibile e l’invisibile. Studi sull’esponibilità dei corpi femminili”, nel quale le Autrici dei vari contributi si interrogano da vari punti di vista su come la lettura dei corpi di donne con disabilità, di tate francesi immigrate o di persone obese, sia fortemente influenzata da visioni pregiudiziali e spesso distorcenti. Leggi su Superando

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.