ISPI – Il mondo che verrà: 10 domande per il 2020, 30 dic 2019

Il 2019 è stato un anno intenso: dalla Brexit che ci ha tenuti ancora con il fiato sospeso, all’elezione di una nuova Commissione europea; dalla rivolta delle piazze di mezzo mondo, a un ordine globale sempre più “disordinato” e preoccupante. Il 2020 promette di essere altrettanto intenso: ma questa volta perché le crisi con cui il mondo del 2019 ci ha lasciato, reclameranno una volta per tutte di essere prese sul serio, affrontate e risolte.

scarica il dossier da qui:

Il mondo che verrà: 10 domande per il 2020

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.