Disabilità. Documento sulla gestione delle emergenze nei centri residenziali, a cura del gruppo Unità di Crisi Covid-19 di Anffas Nazionale, 14 mag 2020

Se l’emergenza causata dal coronavirus è certamente gravissima e colpisce ormai tutte le fasce della popolazione, le categorie più deboli e fragili, quali le persone ricoverate all’interno di strutture residenziali per disabili o anziani non autosufficienti, sono ancora di più a rischio, come la cronaca di questi giorni ci mostra. Per questo, il gruppo Unità di Crisi Covid-19 di Anffas Nazionale – con la competenza e la grande sensibilità che caratterizza chi quotidianamente conduce una battaglia in difesa dei diritti e della dignità dei più deboli – ha pubblicato un “Documento sulla gestione delle emergenze nei centri residenziali”. L’obiettivo è quello di fornire indicazioni volte ad assicurare una riduzione dei rischi di contagio nelle strutture residenziali, l’ottenimento di condizioni di lavoro tali da tutelare la sicurezza e la salute di tutti i lavoratori ed ospiti e l’identificazione, nonché la gestione tempestiva dei casi di infezione.
Leggi il documento

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.