Salvare i social dagli eversori. Nessuna censura, la sfida per le democrazie liberali è quella di difendere gli strumenti che favoriscono la libertà di parola dai ricatti dell’autocrate di turno, di C.A. Carnevale – Maffè e Carlo Piana. in Il Foglio 12 gennaio 2020

Davvero bisogna proteggere Trump dagli abusi di Twitter? Numerose critiche si sono levate contro i social media che hanno deciso di sospendere alcuni degli account utilizzati da Donald Trump dopo le dichiarazioni che incitavano all’assalto del Parlamento americano. Molti hanno colto l’occasione per invocare l’intervento della legge al fine di togliere alle piattaforme il potere di negare l’accesso ai propri servizi ai personaggi politici, nella convinzione che ciò costituisca un’inaccettabile limitazione del diritto di espressione. Qui proveremo ad argomentare che la sfida delle democrazie liberali è semmai il contrario: difendere gli strumenti che favoriscono la libertà di parola dall’interferenza e dai ricatti dell’autocrate di turno.

segue

letto in edizione cartacea

cerca in:

https://www.ilfoglio.it/societa/2021/01/11/news/salvare-i-social-dagli-eversori-1668589/

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.