LAURA CONTI: “Darle nuovamente la parola , far circolare di nuovo le sue idee significa per noi riportarla al centro della scena come protagonista di una epoca storica”, citazione in: Barbara Bonomi Romagnoli, Marina Turi, Laura non c’è. Dialoghi possibili con Laura Conti, Fandango libri, 2021, pagine 118/119

“Donne come Laura Conti, libere e disobbedienti, non sono mai state zitte, proprio come le femministe. Darle nuovamente la parola , far circolare di nuovo le sue idee significa per noi riportarla al centro della scena come protagonista di una epoca storica feconda per il nostro Paese, come furono gli anni Sessanta e Settanta, ma anche offrire un sapere prezioso all’ambientalismo diffuso che da troppo tempo soffre la mancanza di una chiara rappresentazione istituzionale “

vai alla scheda del libro:

Barbara Bonomi Romagnoli, Marina Turi, Laura non c’è. Dialoghi possibili con Laura Conti, Fandango libri, 2021 – Tracce e Sentieri

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.