Il vero problema della maternità surrogata è l’assenza di regole, articolo di Maddalena Vianello in Domani, 23 nov 21

letto in edizione cartacea

  • La storia della bambina di 15 mesi, nata in Ucraina e poi abbandonata alle cure di una babysitter da una coppia italiana, restituisce impulso al dibattito sulla gestazione per altri e impone un ulteriore sforzo di riflessione sulla necessità di una regolamentazione stringente.
  • Non c’è ragione per negarlo, la vicenda – per quanto ancora avvolta dall’incertezza – è sconcertante. E proprio per questo, è brandita da alcuni come una clava. Viene trasformata in un banco di prova per condannare la gestazione per altri, da un lato appiattendone le complessità, dall’altro accendendo ad arte i riflettori sugli aspetti più controversi.
  • La regolamentazione deve porre al centro tutte le donne coinvolte secondo diverse direttrici e naturalmente i bambini. Sono molti i pilastri, emersi nel dibattito che si è sviluppato all’interno del femminismo e non solo.

cerca in:

https://www.editorialedomani.it/idee/commenti/maternita-surrogata-il-vero-problema-e-lassenza-di-regole-g5mjy5hj

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.