La guerra di Vladimir Putin spiegata con la psicoanalisi: il commento di Massimo Recalcati – in la Repubblica

La guerra di Vladimir Putin spiegata con la psicoanalisi: il commento di Massimo Recalcati – la Repubblica

In questo senso la guerra assomiglia ad una allucinazione: si persegue la “via più breve” della violenza evitando quella “più lunga” della parola che implica il tortuoso cammino simbolico del lutto. Tradotto in termini più attuali: alla “via lunga” della diplomazia e della mediazione si preferisce quella breve di una soluzione (la guerra) che vorrebbe abolire ogni interlocuzione. La legge della forza si sostituisce così a quella della parola. …

VAI ALL’INTERO ARTICOLO

La guerra di Vladimir Putin spiegata con la psicoanalisi: il commento di Massimo Recalcati – la Repubblica

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.