Indagine sulla presa in carico delle persone con sindrome di Down, a cura di AIPD (Associazione Italiana Persone Down), novembre 2022

Promuovere il miglior stato di salute possibile e la piena integrazione sociale delle persone con sindrome di Down, facilitando la presa in carico delle Istituzioni sociosanitarie territoriali e dando impulso a una risposta efficace, a livello istituzionale, nei territori dove non fosse ancora disponibile: in sintesi, questo è l’obiettivo di Non uno di meno, progetto promosso dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), con finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Nel quadro di questa iniziativa, l’AIPD ha realizzato insieme al Censis l’indagine denominata “La presa in carico delle persone con sindrome di Down per il perseguimento del miglior stato di salute e la loro piena integrazione sociale”.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.