Paul-Claude Racamier, Simona Taccani La crisi necessaria. Il lavoro incerto FrancoAngeli, Milano, 2010


Paul-Claude Racamier, Simona Taccani 
La crisi necessaria. Il lavoro incerto
FrancoAngeli, Milano, 2010

Un testo fondamentale sia per conoscere il pensiero di Racamier, sia per avvicinarsi al concetto di crisi che descrive.
La crisi, sostiene questo grande psicoanalista francese, è necessaria perché la persona trovi la sua continuità e realtà.
La crisi è riconosciuta da tutti come un momento indispensabile nel periodo dell’adolescenza, fase in cui può verificarsi uno stallo o anche un movimento regressivo nel processo di crescita e in cui la persona si trasforma affrontando man mano le sue responsabilità di adulto.
Ma anche la maternalità è un periodo analogo, lo stesso per cui Racamier forgerà il nuovo termine di maternalità. Non solo: oggi nel linguaggio “psi” dovremmo pensare e approfondire il processo di paternalità, con le sue difficoltà e le sue crisi.
Il volume raccoglie in sé due parti. L’una è la riscrittura del Lavoro incerto, pubblicato da Paul Racamier nel 1986. L’altra è stata scritta a più mani, da Racamier e dal gruppo dell’Hôpital de Jour la Velotte di Besançon e consiste in una ricerca promossa dall’INSERM, Istituto Nazionale per la Sanità e la Ricerca Medica, coordinata da Racamier.
Rivolto a psichiatri, psicologi e psicoterapeuti, è questo un testo di fondamentale utilità per gli allievi delle scuole di specializzazione. E anche per il lettore profano, se attento ai richiami e alla suggestione della sua vita interiore e intersoggettiva: vi troverà risonanze di sé e della sua storia.

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.