LAVORO: LE AZIENDE CHE ASSUMONO DISABILI SONO SODDISFATTE | Disabili.com

Quella dell’inserimento lavorativo dei disabili è una questione spinosa, che purtroppo vede ancora molti diritti calpestati, pur con una legge che servirebbe a tutelali. I dati infatti ci dicono che in Italia più della metà delle persone con disabilità è disoccupata, sfiorando il 66%. Tutto questo pur con una legge che, appunto, riserva loro circa 100mila posti di lavoro nel nostro Paese. Il che significa che le aziende, al giorno d’oggi, preferiscono probabilmente pagare multe, piuttosto che assumere lavoratori disabili.

A questo punto, appare evidente che a rendersi necessario è un cambio di rotta “culturale”, per aiutare anche gli stessi imprenditori e manager a considerare l’assunzione del disabile sotto il duplice aspetto di poter contare su una forza lavoro preparata e di contemporanei vantaggi fiscali garantiti dallo stato. 

In questo panorama, risulta quindi importante anche capire se e come funziona l’inserimento lavorativo dei disabili in azienda. A questo proposito, interessanti sono i risultati dell’indagine dell’Isfol (l’Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori) sull’inserimento di lavoratori con disabilità psichica in aziende italiane. La ricerca, i cui dati sono stati presentati nel corso del convegno nazionale “Si può fare in azienda. Aziende, lavoro e disturbo psichico”, traccia un quadro dai contorni positivi. 

L’indagine, durata quattro anni e svoltasi all’interno del Programma per il sostegno e lo sviluppo dei percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo dei soggetti con disturbo psichico (Pro.P), promosso dal Ministero del lavoro, ha raccolto, tramite questionari e interviste, non solo i meri numeri riguardanti l’inserimento lavorativo di persone con disagi psichici, ma anche i risultati dello stesso.

vai alla intera scheda LAVORO: LE AZIENDE CHE ASSUMONO DISABILI SONO SODDISFATTE | Disabili.com.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.