Giuseppe Bortolussi, il delirio clinico della riduzione delle tasse e la legge del contrappasso di Dante Alighieri

Questa insistenza ossessiva sulla “riduzione delle tasse” porterà ben presto ad intaccare profondamente il Servizio Sanitario Nazionale e i diritti essenziali stabiliti nel corso di 35 anni da questa riforma.

A quel punto il risultato si ribalterà anche sugli zelanti sostenitori della riduzione delle tasse e sui loro familiari.

E’ la legge del contrappasso mirabilmente descritta dalla Divina Commedia di Dante Alighieri

Non sarà una grande consolazione per la mia ed altrui vecchiaia. Ma potrò dire: “mal comune, mezzo gaudio”. Anche se condito da qualche senile maledizione. E in ogni caso vorrei ricordare i nomi. Uno per tutti: Giuseppe Bortolussi.

Nota

Contrappasso: da contra=contro e pati= patire

Corrispondenza della pena alla colpa, consistente nell’infliggere all’offensore la stessa lesione da lui provocata all’offeso.

Nella Divina Commedia: rapporto per cui la pena dei peccatori nell’oltretomba riproduce, in estensione o in contrasto, i caratteri della colpa

dal VOCABOLARIO DELLA LINGUA ITALIANA TRECCANI

 

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.