gli ITALIANI e le tasse: uno che sequestra un impiegato con un FUCILE A CANNE MOZZE diventa un eroe

per qualcuno è diventata un simbolo. Gli umori popolari del profondo Nord e alcune forze politiche, a 24 ore dall’«attacco» e pur con qualche prudenza, stanno costruendo addosso a Martinelli un ruolo che assomiglia a quello del «compagno che sbaglia». L’uomo che arriva a un «atto di pazzia» (un colpo di fucile a pompa sparato in un ufficio pubblico), ma che porta sulle spalle le frustrazioni e la rivolta «degli imprenditori strangolati dalle tasse e dallo Stato».

vai : L’Agenzia delle entrate: clima drammatico – Corriere.it.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.