il Ministro dell’Interno Cancellieri: Perché qualcuno mette una bomba vicino ad una scuola? Perché lo fa in una scuola intitolata a Falcone e proprio nel giorno dell’anniversario della sua morte?, da Rainews24.it

Interrogativi

Perché qualcuno mette una bomba vicino ad una scuola? Perché lo fa in una scuola intitolata a Falcone e proprio nel giorno dell’anniversario della sua morte?

Il ministro ha detto che per l’attentato di Brindisi c’è “una lettura terroristica” dell’accaduto ma “presto ci saranno novità sulle indagini”.

da Rainews24.it

Strage aggravata dal terrorismo 

Nel frattempo e’ cambiato il reato ipotizzato dalla procura di Brindisi per l’attentato: si indaga ora per strage aggravata dalla finalita’ di terrorismo. A confermare la nuova ipotesi di reato e’ stato il procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso: “Una volta esclusa l’ipotesi di un movente personale nei confronti di una sola delle vittime – ha spiegato – non c’e’ dubbio che qualsiasi altra ipotesi ha un effetto intimidatorio, sia che il gesto provenga da un singolo isolato, sia da un pazzo, sia da un’organizzazione eversiva, sia dalla mafia o dalla Sacra Corona Unita”.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.