La mia generazione – 1996, REGIA: Wilma Labate ATTORI: Claudio Amendola, Silvio Orlando, Francesca Neri, Vincenzo Peluso

La mia generazioneIt. 1996GENERE: Dramm. DURATA: 95′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: PUBBLICO: 2REGIA: Wilma LabateATTORI: Claudio AmendolaSilvio OrlandoFrancesca Neri, Vincenzo Peluso
Sicilia, 1983. Da un carcere speciale Braccio (Amendola), terrorista rosso che ha già scontato quattro anni di una pesante condanna, parte su un furgone scortato verso il nord. Scopo ufficiale: fargli passare un mese nel carcere di San Vittore a Milano dove ha la fidanzata. Scopo reale: indurlo a collaborare, a fare nomi. Il lavoro di persuasione è affidato a un capitano dei carabinieri dell’antiterrorismo (Orlando). Qualche inverosimiglianza, nascosta o palese, e una digressione sforzata non incrinano la compattezza e la dolente intensità di un film in cui, alla sua seconda prova, Labate coniuga la sottigliezza psicologica e la cura dei particolari con la lezione del migliore cinema americano, anche nella direzione degli attori. Ultima mezz’ora senza una smagliatura. 2 Grolle d’oro: film e attore (Amendola).

 

La recensione del film è tratta da:
il Morandini 2013
a cura di Laura Morandini, Luisa Morandini, Morando Morandini
Zanichelli editor

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.