16 OTTOBRE: ”La fragilità dell’anziano” Convegno al Don Guanella (con stand librario a cura di NodoLibri), Como 16 ottobre 2013

News Nodo

Luciana Quaia, Intime erranze
Il familiare curante, l’Alzheimer, la resilienza autobiografica

Accade nella vita che improvvisamente il destino presenti eventi inattesi, obbligando a riprogettare l’esistenza e a trovare nuovi punti di equilibrio. La resilienza insegna che con adeguati supporti è possibile resistere, affrontare le situazioni più gravi e trasformare le crisi in occasione di crescita, dando l’opportunità di affermare che anche una malattia come la demenza può rendere più forte il familiare impegnato nella cura del proprio congiunto.
Nel testo si considera un approccio fondato sulla scrittura autobiografica perché il racconto delle proprie memorie non solo favorisce il pensiero introspettivo e la cura di sé, ma salva il passato, aiuta a trovare uno spazio di tregua nel presente che opprime e incoraggia la scoperta delle potenzialità interiori necessarie a gestire le sfide del futuro.
Mitologia, poesia, letteratura, cinema integrano la narrazione della storia personale che inizia all’interno di un gruppo di reciproco aiuto, il cui sviluppo è da vent’anni promosso e sostenuto dall’associazione di vo­lontariato Donatori del Tempo, vero tutore di resilienza nella comunità locale.
  
Immagine
 16 OTTOBRE: ”La fragilità dell’anziano”
Convegno al Don Guanella (con stand librario a cura di NodoLibri)

Mercoledì 16 ottobre – dalle 8.30 alle 14
in occasione della XX Giornata dell’ Alzheimer,
le cooperative sociali “Progetto Sociale” di Cantù e “Lavoro e Solidarietà” di Como,
con la collaborazione di Auser Provinciale,
col patrocinio del Comune di Como e il finanziamento di Fondazione Cariplo,
organizzano il convegno
La fragilità dell’anziano e della rete familiare nella demenza: aspetti clinici, interventi e risposte ai bisogni“.
Il convegno, che si terrà presso l’Opera Don Guanella a Como
è aperto alla cittadinanza e a medici, infermieri, psicologi,
assistenti sociali, educatori, ausiliari socio assistenziali
e operatori socio sanitari.
Programma:
8.30
Iscrizione dei partecipanti
9.00
Saluti e interventi: Bruno Magatti Assessore ai servizi sociali del Comune di Como, Maria Luisa Cribioli, Presidente Unione Comuni Lario e Monti, don Davide Patuelli Direttore generale della Casa Divina Provvidenza – Opera Don Guanella
9.30
“Percorsi assistenziali appropriati nella rete dei servizi” – dott. Marco Orsenigo, responsabile U.O. strutture per anziani e disabili, ASL di Como
10.00
“Aspetti epidemiologici della malattia di Alzheimer e della demenza senile” dott. Alessandro Antonelli, medico geriatra responsabile dell’Unità Valutazione Alzheimer Azienda Ospedaliera S. Anna di Como
10.45
“Accanto al malato: il punto di vista del familiare e i possibili aiuti di sostegno” dott.ssa Luciana Quaia, psicologa, autrice del libro “Intime Erranze”
11.30
Coffee Break
12.00
“Le demenze: clinica e diagnosi differenziale” dott.ssa Elisabetta Corengia, medico neurologo dell’Unità Valutazione Alzheimer Ospedale Valduce di Como
12.45
“Conoscere la malattia di Alzheimer: prevenzione, trattamenti non farmacologici e vademecum pratico” dott. Nicola Allegri neuropsicologo e dott.ssa Ilaria Scotti
13.30
Dibattito e conclusioni.
La partecipazione al convegno è gratuita.
Sono previsti crediti formativi per gli assistenti sociali.
Verrà distribuito inoltre ai partecipanti Il Vademecum dell’Alzheimer.
Per iscrizioni, mandare mail con nome e cognome all’indirizzo:pianodizona@comune.como.it
Per informazioni 031.3300311 (Coop. Lavoro e Solidarietà) / http://www.coopcsls.it
In particolare, Luciana Quaia, autrice del libro INTIME ERRANZE (NodoLibri, 2012)
interverrà sul tema “Accanto al malato: il punto di vista del familiare e i possibili aiuti di sostegno”.
Durante il convegno NodoLibri sarà presente con un banchetto espositivo
Immagine

fragili480

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.