LIBRI: novità in libreria

KAUFFMANN ORNELLA, MOTTO DAVIDE MARIO, BORGHETTI STEFANIA, MASTROENI ANTONIO (a cura di) , Esp in cammino. L’Esperto in supporto tra pari in salute mentale tra conoscenza di sé e comprensione dell’altro, Franco Angeli, 2017

9788891761156_0_0_0_75
Il valore dell’esperienza che si è voluta raccogliere in questo volume è quello di una prassi e di un pensiero che permettono di abbandonare le contrapposizioni, a volte conflittuali e per certi versi intrinseche ai diversi sguardi, tra “curati” e “curanti”. Queste contrapposizioni vengono superate in una “terra di mezzo” in cui utenti esperti ed operatori mantengono il proprio sapere, in virtù di una scelta tecnica ed etica e di un’attitudine all’integrazione dei saperi anche esperienziali, di obiettivi e responsabilità.
Indice
Graziella Civenti, Prefazione
Antonio Mastroeni, Ornella Kauffmann, 
Frammenti di Innovazione
Marco Goglio, 
Le parole del cambiamento: co-produzione, recovery, empowerment, esperto in supporto tra pari
Parte I. Dalla fotografia del fenomeno all’esperienza vissuta. Gli ESP si raccontano
Ornella Kauffmann, Maria Del Campo, Anna Peregalli, Irene Macaluso, Chi è l’ESP, cosa fa, cosa farà
Marco Goglio, Roberta Venieri, 
Storia e prospettive della formazione
Ornella Kauffmann, Davide Mario Motto, 
Verso un ufficio che promuova il protagonismo degli utenti
Laura Bazzana, Fabio Lucchi, 
Partecipazione e co-produzione. Presenza negli organismi istituzionali
Parte II. Le attività di ricerca
Stefania Borghetti, Un censimento sugli ESP e sul supporto tra pari nei servizi di salute mentale lombardi
Maria Cacioppo, Mara Tognetti, 
Il ruolo attivo degli utenti nella ricerca azione sul supporto tra pari
Parte III. Diritti di cittadinanza: ESP e servizi
Luca Tarantola, Maria Grazia Pisoni, Il rapporto tra ESP e servizi: criticità e risorse
Valerio Canzian, Associazionismo e ambiti istituzionali: spazi di empowerment
Parte IV. Cultura, creatività, benessere
Davide Mario Motto, Cultura e salute mentale: protagonisti del proprio progetto di vita e agenti di benessere
Stefania Borghetti, Davide Mario Motto, 
Conclusioni. I servizi di salute mentale, l’associazionismo e il terzo settore. Quale futuro per gli ESP?
Bibliografia di riferimento
Gli Autori
Appendice metodologica
Le équipe di ricerca
Le attività di ricerca
Gli strumenti di rilevazione.

Presentazione del volume

 

Negli ultimi anni si sta assistendo a una nuova rivoluzione nel campo della psichiatria che – a quarant’anni dalla rivoluzione basagliana – sta iniziando a produrre nuovi sguardi e nuove prassi rispetto ai percorsi di cura nel campo del disagio psichico.
Questa rivoluzione pone a fondamento i concetti che sono alle basi del paradigma della recovery e che traggono forza dalle pratiche del “fare assieme”, della “co-produzione” e del protagonismo degli utenti che passano dell’essere oggetto della cura a soggetto attivo e responsabile.
Tutto questo genera nuove definizioni dell’utenza che si concretizza nella nascita dell’Esperto in supporto tra pari (ESP), fruitore di un servizio di salute mentale che proprio in virtù della sua esperienza e di un percorso formativo ad hoc può comprendere e supportare – in modo unico – chi a sua volta sta attraversando il disagio psichico.
Il valore dell’esperienza degli ESP descritta in questo volume è quello di una prassi e di un pensiero che permettono di abbandonare le contrapposizioni – per certi versi intrinseche – tra “curati” e “curanti”, all’interno e all’esterno di servizi peraltro sempre più provati dalla esiguità di risorse.
Si assiste così alla nascita di una “terra di mezzo” in cui utenti, famigliari, operatori, associazioni e istituzioni sperimentano nuove alleanze terapeutiche nella condivisione di saperi, obbiettivi e responsabilità.
Questo volume nasce come esercizio di “co-produzione” che pone il suo significato nell’essere stato composto a più voci – non senza difficoltà – come azione permeata di fiducia e speranza nel “fare assieme” da parte di tutti i soggetti presenti nel campo della salute mentale.Ornella Kauffmann è coordinatrice del progetto innovativo Supporto tra Pari 2006/2016 Como e membro del direttivo dell’associazione PRO ESP.

Davide Mario Motto, responsabile dell’area salute mentale della cooperativa Lotta contro l’Emarginazione di Sesto San Giovanni, è vice presidente dell’associazione PRO ESP e membro del direttivo della WAPR Italia.

Stefania Borghetti, psichiatra, ASST Ovest Milanese, è presidente Sirplo, membro del direttivo Mito&Realtà, membro del direttivo PRO ESP e professore a contratto presso l’Università degli Studi di Milano.

Antonio Mastroeni, psichiatra, è presidente dell’associazione PRO ESP.

Esp in cammino. L’Esperto in supporto tra pari in salute mentale tra conoscenza di sé e comprensione dell’altro

 

9788891761156_0_0_0_75

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.