Francesca Valente, Altro nulla da segnalare, Einaudi, 2022. Al centro, le storie struggenti dei «paz»: i pazienti – o i pazzi, direbbero i piú – dei servizi psichiatrici nati subito dopo la chiusura dei manicomi

vai alla scheda dell'editore: https://www.einaudi.it/catalogo-libri/narrativa-italiana/narrativa-italiana-contemporanea/altro-nulla-da-segnalare-francesca-valente-9788806252663/ Altro nulla da segnalare, il libro che ha vinto all’unanimità il Premio Italo Calvino 2021, è un testo raro, prodigioso. Al centro, le storie struggenti…

Storia di una rivoluzione mai iniziata per i malati psichiatrici, di Loredana Violi, in Domani 3 giugno 2022 (sui detenuti con malattie mentali)

vai a: https://www.editorialedomani.it/fatti/ospedali-psichiatrici-giudiziari-carceri-riforma-f29pswbp L’Italia è stata appena condannata per aver trattenuto illecitamente in carcere per più di due anni un cittadino italiano con problemi psichici: una vicenda simbolo di una rivoluzione annunciata, ma…

Diego, 25 anni, di Chiampo (Vicenza) ha ucciso i genitori. Vittorino ANDREOLI, Diego, il denaro e i genitori uccisi come un robot, in Corriere della Sera 18/3/22

letto in edizione cartacea cerca in: https://www.corriere.it/cronache/22_marzo_18/diego-denaro-genitori-uccisi-come-robot-41f10f7e-a68c-11ec-b959-f4f83b4867c0.shtml vedi anche: Vittorino Andreoli: «Quella brama di denaro, come Pietro Maso» https://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/arzignano/vittorino-andreoli-quella-brama-di-denaro-come-pietro-maso-1.9286167

Schiavi d’amore. Riconoscere e comprendere la propria DIPENDENZA AFFETTIVA per poterne uscire, Tonino Cantelmi , Michela Pensavalli , Emiliano Lambiase, San Paolo editore, 2021

vai alla scheda dell'editore https://www.edizionisanpaolo.it/varie_1/psicologia-e-scienza/i-prismi/libro/schiavi-d-amore.aspx La ricerca di conferme e di apprezzamento da parte degli altri, così come la paura del giudizio, appartengono un po’ a tutti gli esseri umani,…

La città del Belgio che accoglie i matti in casa, di Paolo Albani, in Il Sole 24 Ore Domenica, 6 giugno 2021. Recensione di: Renzo VILLA, Geel, la città di pazzi. L’affidamento familiare dei malati di mente: sette secoli di storia, Carocci editore, 2021

letto in edizione cartacea cerca in https://www.ilsole24ore.com/sez/cultura/scienza vai alla scheda dell'editore: http://www.carocci.it/index.php?option=com_carocci&task=schedalibro&Itemid=72&isbn=9788829000951 Indice Premessa1. 1838: ispezionando gli “ospedali per mentecatti”I primi alienisti in uno strano villaggio/Rinchiusi nei manicomi/ “Sono pazzi…

BRUZZONE Anna Maria, Ci chiamavano matti. Voci dal manicomio (1968-1977), Il Saggiatore, 2021. Recensione: Massimo Bucciantini, Quando i “matti” erano in manicomio, in Il Sole 24 Ore 14 marzo 2021

vai alla scheda dell'editore: https://www.ilsaggiatore.com/libro/ci-chiamavano-matti/ «L’uomo in un caos diventa un caos; l’uomo, fatto vivere come una bestia, diventa bestia.» Lo sa bene Milvia, trentatré anni, che nel 1968, quando si racconta ad…