demenze alzheimer: La grazia di Mattarella – contributo di Marco Trabucchi in Fondazione Leonardo, 27.2.2019

il Presidente della Repubblica Mattarella ha concesso la grazia a due persone di 87 e 89 anni, accusate di due diversi omicidi compiuti contro le loro mogli, affette da una forma molto avanzata di malattia di Alzheimer.

Diversi sono i piani sui quali impostare un commento a questo atto. Non è facile schematizzarli, anche perché l’intera vicenda non può essere letta in modo del tutto neutrale:

via La grazia di Mattarella – Fondazione Leonardo

Un commento

  1. Solo chi ci passa riesce a capire cosa si prova a stare degli anni assieme a persone malate di Alzheimer o di demenza senile.
    Si arriva ad un punto in cui speri che tutto finisca il prima possibile sia per il rispetto della dignità del malato stesso, sia perchè certe situazioni possono distruggerti la vita.
    Io l’ho passato di persona due volte e quindi so bene di cosa sto parlando.
    Poi ci sono i moralisti (ma che non hanno idea di cosa si prova) che sicuramente diranno il contrario

    Mi piace

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.