“Giorgio piangeva come un gattino. Vorrei essere la sua mamma” L’infermiera che ha salvato il neonato gli ha scritto una lettera. Articolo di Andrea Priante in Corriere della Sera 27 aprile 2019

vai a

Rosolina, l’infermiera che ha salvato il neonato: «Giorgio piangeva come un gattino. Vorrei essere la sua mamma» – Corriere.it

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.