Pubblicato il nuovo rapporto ISTAT sull’inclusione scolastica degli alunni con disabilità, febbraio 2022

Nell’anno scolastico 2020/2021 gli alunni con disabilità che frequentano le scuole italiane sono più di 300mila, circa 4 mila in più rispetto all’anno precedente.

Secondo i dati del nuovo rapporto pubblicato dall’ISTAT «L’inclusione scolastica degli alunni con disabilità» si spiega che la riduzione dei periodi di sospensione e una migliore organizzazione da parte delle scuole hanno determinato un aumento importante dei livelli di partecipazione degli alunni con disabilità alla didattica a distanza, con una quota di esclusi che si attesta al 2,3% rispetto al 23% registrato nell’anno precedente. Quota che sale al 3,3% nelle scuole del Mezzogiorno, con punte del 4% in Calabria e in Campania.
Il rapporto evidenzia, fra l’altro, che nella quasi totalità dei casi la scuola è riuscita a sopperire alla carenza di dispositivi informatici nelle abitazioni degli studenti, fornendo la strumentazione richiesta al 98% dei richiedenti, quota piuttosto stabile sul territorio.
In crescita il numero di insegnanti per il sostegno, con un rapporto alunno-insegnante migliore delle previsioni di legge: nell’anno scolastico 2020/2021 sono più di 191 mila, in aumento di oltre 8 mila rispetto all’anno scolastico precedente; uno su tre, tuttavia, non ha una formazione specifica e il 20% viene assegnato in ritardo.

Il rapporto è scaricabile alla seguente pagina

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.