Gli immigrati di Lampeduse nelle regioni d’Italia – Il Sole 24 ORE

oggi la ripartizione regionale andrà all’esame della Conferenza unificata Stato-Regioni-città. Si può allora calcolare per ogni regione il numero di rifugiati distribuiti per 100mila abitanti e si vedrà che effettivamente il Viminale ha usato un correttivo (non noto) rispetto al parametro popolazione residente (i dati sono quelli Istat aggiornati a novembre 2010).

Tra le regioni favorite da questa correzione c’è sicuramente la Lombardia che, rispetto alla media nazionale di 84,7 immigrati accolti per 100 mila abitanti, ha un dato di 83,7. È il dato più basso tra quelli della grandi regioni. La Puglia, altra regione al centro delle polemiche, è dentro la fascia media fra 84 e 86: con 85,6 è la terza regione meridionale dopo Molise (93,8) e la Campania (85,7).

Otto regioni rientrano nella fascia media mentre cinque stanno sopra 86 e cinque sotto 84. Oltre alla Lombardia va bene all’Emilia-Romagna del presidente dei governatori Errani (83,5), le Marche (83,1), il Lazio (83,8), la Sardegna (83,6) e la Val d’Aosta che con 78 è nettamente la meno coinvolta dopo l’Abruzzo che non avrà nessun rifugiato.

Le regioni penalizzate nel rapporto rifugiati/popolazione sono tutte piccole: oltre al Molise, Trentino Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Liguria e Umbria.

da: Chi guadagna e chi perde tra le Regioni con il piano immigrati – Il Sole 24 ORE.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.