articoli di Marzio Breda su GIORGIO NAPOLITANO

quei Sospetti da Fugare

…delle dimissioni di Monti, l’8 dicembre, ha cambiato i programmi di Giorgio Napolitano. Che non si congederà più dal Quirinale in anticipo. Il presidente resterà al suo posto fino all’ultimo e sarà lui ad affidare l’incarico al nuovo premier. A PAGINA…

18 dicembre 2012 –
Autore: MARZIO BREDA

Il Quirinale comprende ma valuta i rischi

In una situazione così grave per il Paese, Monti non se la sente di chiamarsi fuori. Non farà accordi, né si candiderà, ma presenterà un memorandum per l’Italia. Napolitano comprende le scelte e valuta i rischi.A PAGINA 3

17 dicembre 2012 –
Autore: MARZIO BREDA

Le Camere sciolte prima di Natale

…sciolte entro Natale, al voto il 17 o il 24 febbraio. A questo sta pensando il presidente Napolitano dopo il big bang del governo innescato dal Pdl con una sfiducia di fatto e destinato a sviluppare con le elezioni un nuovo universo politico.A PAGINA…

10 dicembre 2012 –
Autore: MARZIO BREDA

Il premier da Napolitano Dimissioni e voto a febbraio

…— Non servirà alcun voto sul governo. Non più. Mario Monti ha deciso di lasciare. Senza traccheggiamenti e senza lasciarsi ricattare, «impallinare», da negoziati paralizzanti con i partiti. Infatti, come spiega lui stesso, «la dichiarazione resa in Parlamento…

9 dicembre 2012 –
Autore: Marzio Breda

Napolitano congela la crisi Camere avanti fino a gennaio

…— Ha congelato la crisi fino a Capodanno e (forse) anche un po’ dopo. Ha ottenuto dalla maggioranza di governo, pur virtualmente mutilata di un Pdl ormai entrato in campagna elettorale, la promessa di varare la legge di Stabilità e magari pure una scarna…

8 dicembre 2012 –
Autore: Marzio Breda

Napolitano: non si può mandare tutto a picco

…— Ha deciso di intervenire subito, nel giro di poche ore, dopo che l’ipotesi di una crisi si è brutalmente materializzata al Senato. Cioè quando il Pdl ha accompagnato il ritorno in scena di Berlusconi con l’annuncio che la gamba destra della maggioranza…

7 dicembre 2012 –
Autore: Marzio Breda

Il distacco del Presidente «Ora aspetto le motivazioni»

…— Nessuna sfida (a posteriori) verso chi lo aveva sfidato. Nessun cedimento trionfalistico. Nessun entusiasmo da esibire. Nessuno scatto d’orgoglio per rivendicare ragioni e addebitare torti. «Il presidente della Repubblica ha atteso serenamente e ha…

5 dicembre 2012 –
Autore: Marzio Breda

DAL PO ALL’AMERICA LEGATI PER SEMPRE

…iamo nel secondo dopoguerra, dalle parti di Mantova, in quella Bassa Padana che d’estate si trasforma in un cratere bollente e d’inverno s’intorpidisce dietro veli di nebbia gelata. I protagonisti sono due ragazzi che «stanno cambiando voce» e che dunque…

5 dicembre 2012 –
Autore: MARZIO BREDA

Il Quirinale conta sulla legge elettorale

…malgrado la disperazione», teorizzava il filosofo Ernst Bloch nel suo «Il principio speranza». «Sperare malgrado Berlusconi», dicono, volando molto più basso, gli sherpa dei partiti che hanno finalmente messo a punto una bozza della legge elettorale….

2 dicembre 2012 –
Autore: Marzio Breda

Perché Napolitano non sarà alla Scala

…vigilare su quel che succederà nella partita politica in questa settimana, Napolitano ha rinunciato alla prima della Scala del 7 dicembre.E, a scanso di interpretazioni fuorvianti tra coloro che potrebbero leggere lasua assenza rianimando le polemiche…

2 dicembre 2012 –
Autore: MARZIO BREDA

1  2  3  4

CORRIERE DELLA SERA.it.

Un commento

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.