Un infermiere tedesco è sospettato di aver ucciso decine di pazienti – in TPI, 28 agosto 2017

Germania – Un infermiere tedesco è accusato dalla polizia di aver ucciso decine di suoi pazienti. L’uomo, già condannato in passato per l’omicidio di due persone, iniettava nelle vittime un farmaco che causava l’arresto cardiocircolatorio.
Niels Hoegel, infermiere tedesco di 40 anni, è sospettato di aver ucciso decine di suoi pazienti in due diversi ospedali della Germania.

L’uomo era già stato condannato a febbraio 2015 per l’omicidio di due persone, nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Delmenhorst, città di 75mila abitanti vicino a Brema, nel nord della Germania.

Il 28 agosto la polizia ha dichiarato che sono state riesumate le salme di oltre 130 pazienti, la cui morte è collegabile all’infermiere tedesco.
Sorgente: Un infermiere tedesco è sospettato di aver ucciso decine di pazienti – TPI

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.