Manuela CURIONI, il nonno nella valigia, 2020. Presentazione nel sito Cnoas

… Il libro propone tre punti di vita differenti sulla vecchiaia: c’è il punto di vista del narratore, che si sofferma sulle storie di alcuni anziani evidenziandone il carattere tragicomico che assume spesso la vita; c’è il punto di vista umanissimo e doloroso del figlio che assiste il genitore malato nell’ultima parte della sua esistenza, quando l’unica cura possibile diventa l’esserci piuttosto che il fare; infine c’è il punto di vista professionale dell’assistente sociale, che per lavoro si occupa di anziani e, nel prendersene cura, a volte deve combattere contro la loro indisponibilità ad essere aiutati …

per l’intera scheda vai a:

Un commento

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.