Giorgio Fabre, Il razzismo del duce. Mussolini dal ministero dell’Interno alla Repubblica sociale italiana, Carocci, 2021

«Tutti comunque “dopo” stesero una cortina fumogena abbastanza efficace sul proprio operato [all’interno della commissione], assicurando che, se non vi fosse stata la loro opposizione al #dittatore, la persecuzione sì che sarebbe stata davvero grave. Invece oggi Fabre dimostra, documenti alla mano, che la progettazione e l’attuazione della legislazione varata dal 1938 costituirono il riuscito incontro tra la decisa volontà politica di #Mussolini e le capacità tecniche dei suoi volenterosi #dirigenti».
Sul Corriere della Sera, Michele Sarfatti ha recensito “Il razzismo del duce. Mussolini dal ministero dell’Interno alla Repubblica sociale italiana” di Giorgio Fabre | #inlibreria https://bit.ly/3qzo7rj
Leggi la recensione qui: https://bit.ly/2UWN845

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.